La grande musica… Insieme a Bologna The great music… Together in Bologna

Sabato 15 luglio: il Quintetto d'archi del Teatro Comunale di Bologna, Alexander Romanovsky e Mario Stefano Pietrodarchi al gran finale del Varignana Music Festival

 

Sabato 15 luglio:

QUINTETTO D’ARCHI DEL TEATRO COMUNALE DI BOLOGNA

Paolo Mancini, Paolo Mora violino

Enrico Celestino viola

Eva Zahn violoncello

Fabio Quaranta contrabbasso

ALEXANDER ROMANOVSKY pianoforte

MARIO STEFANO PIETRODARCHI bandoneon

 

GEORGE GERSHWIN (1898-1937)

Rhapsody in Blue (1924)

versione per pianoforte e quintetto d’archi di Louis Sauter

 

ASTOR PIAZZOLLA (1921-1992)

Oblivion – Adiós Nonino – Milonga del Angel – La Muerte del Angel – Violentango

per bandoneon, pianoforte e archi

 

ROBERTO MOLINELLI (1963)

Mediterrussian Suite (2017)

per bandoneon, pianoforte e archi

PRIMA ESECUZIONE ASSOLUTA

 

Il Festival

Palazzo di Varignana Resort & SPA e la Fondazione Musica Insieme sono felici di presentare Varignana Music Festival, il primo festival estivo della scena bolognese dedicato alla musica classica, un progetto di raffinato valore artistico declinato con un format originale per avvicinare il pubblico ai migliori interpreti internazionali sotto le stelle nella magica cornice del Resort.

La suggestiva atmosfera delle colline bolognesi, le cene in compagnia degli artisti e la grande tradizione della musica da camera fanno di Varignana Music Festival un’esperienza unica, tutta da scoprire.

A decretare il successo delle prime tre edizioni del Festival la presenza di artisti di fama internazionale, tra cui Mischa MaiskyMario Brunello, Antonio Meneses, il Quartetto di Cremona, Alexander Romanovsky, Ezio Bosso, Linus Roth, Itamar Golan, Gustavo Zagrebelsky, Philippe Daverio e molti altri, che si sono alternati sul palco sulle note dei capolavori del repertorio, da Bach a Smetana, da Chopin a Rachmaninov.

 

Consulta qui il programma: http://www.varignanamusicfestival.it/ 

Categoria: