La grande musica… Insieme a Bologna The great music… Together in Bologna

Misha Mullov-Abbado

Vincitore del "Kenny Wheeler Jazz Prize" nel 2014, il londinese Misha Mullov-Abbado è bassista, compositore e arrangiatore. Eletto "New Generation Artist" dalla BBC Radio 3, nominato artista dell'anno 2014 per la City of Music Foundation e ha pubblicato due album per Edition Records, come band leader e compositore: Cross-Platform Interchange (2017) e New Ansonia (2015), entrambi estremamente apprezzati dalla stampa di tutta Europa e l'ultimo dei quali è stato inserito dal Telegraph e da BBC Radio 3 nella lista dei migliori album jazz per il 2015.
In qualità di band leader, ma anche turnista versatile, Misha si è esibito in molti delle migliori salr di Londra, come Ronnie Scott, Vortex, 606 Club, Pizza Express e Royal Albert Hall, oltre che nei locali del resto del Regno Unito e del mondo.Premiato al Dankworth Prize 2014 per la composizione jazz, Misha è un compositore esperto e scrive per vari ensemble jazz, nonché solisti e gruppi di musica classica, ed è influenzato da una varietà di musica jazz, classica e pop.

Dopo essersi diplomato al Gonville & Caius College di Cambridge, dove ha studiato musica e composizione con Robin Holloway e Jeremy Thurlow, Misha ha ricevuto una borsa di studio per studiare contrabbasso alla Royal Academy of Music, nell'ambito del prestigioso master di jazz con Jasper Høiby, Tom Herbert, Michael Janisch e Jeremy Brown. Durante il suo ultimo anno all'Accademia Misha ha intrapreso l'attività con la sua band e da allora si esibisce regolarmente con essa. La vittoria del Premio Kenny Wheeler nel suo ultimo semestre di studi lo ha stimolato a registrare il suo album di debutto. Oltre a scrivere per la sua band, Misha ha accolto commissioni da svariati musicisti e ensemble, quali Viktoria Mullova, Thomas Larcher, LSSO, il Pelleas Ensemble, l'Hermes Experiment e il North Sea Ensemble.

Da quando ha completato l'Accademia, Misha si è esibito con musicisti del calibro di Stan Sulzmann, Paul Clarvis, Enzo Zirilli, Sam Lee, Nessi Gomes, Alice Zawadzki, Tom Green, Tom Millar, Ralph Wyld e Liam Dunachie. È co-direttore della Patchwork Jazz Orchestra, un'entusiasmante, giovane big band di Londra che suona composizioni originali scritte dai membri della band, vincitrice del "Peter Whittingham Award" nel 2015.

Men's Sneaker Hub Online