La grande musica… Insieme a Bologna The great music… Together in Bologna

Quartetto Eilat

Simona Cappabianca violino 
Margherita Miramonti violino 
Margherita Fanton viola
Caterina Vannini violoncello

Il Quartetto Eilat è una formazione giovanissima, tutta al femminile, composta da giovani strumentiste che si sono incontrate in seno all’Orchestra del Teatro La Fenice e che, a partire da questa esperienza artistica e professionale, hanno sviluppato e condiviso la passione per la musica da camera. Composto dal primo violino Simona Cappabianca, dal secondo violino Margherita Miramonti, da Margherita Fanton alla viola e da Caterina Vannini al violoncello, il Quartetto prende il suo nome dalla pietra estratta nell’omonima città, a sud di Israele, che grazie alla sua composizione emanerebbe una sensazione di pace, invitandoci ad apprezzare i doni della natura per vivere in armonia con essa. Fonda le sue radici nell’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia, dove le violiniste Simona Cappabianca e Margherita Miramonti insieme alla violista Margherita Fanton stringono da subito una profonda amicizia, decidendo di condividere la grande passione per la musica da camera. Completa il quartetto la violoncellista Caterina Vannini, la quale sta terminando il secondo master al Conservatorio della Svizzera Italiana, dove già in precedenza aveva intrapreso un’esperienza analoga assieme a Simona Cappabianca. Spinto da un forte entusiasmo e stima reciproca, il quartetto si sta consolidando e ha appena festeggiato il suo primo anniversario partecipando per la seconda volta all’evento MuVI del Festival Settimane Musicali al Teatro Olimpico di Vicenza, in collaborazione con il violista Alfredo Zamarra.