La grande musica… Insieme a Bologna The great music… Together in Bologna

Maddalena Giacopuzzi

“La Giacopuzzi non ha soltanto numeri tecnici impressionanti, ma è una vera e propria poetessa della tastiera sapendo entrare nella partitura con grande naturalezza, disegnando ricami notevoli senza mai diventare inutilmente leziosa” (Alto Adige)

“Grintosa e ricca di personalità, Maddalena Giacopuzzi (...) possiede una meravigliosa sensibilità nel respiro musicale e nell'enunciazione tematica” (L'Arena)

Nata a Verona nel 1991, ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di 5 anni con la Prof.ssa Laura Palmieri e ha proseguito gli studi con la Prof.ssa Ida Tizzani. Si è diplomata al Conservatorio “E. F. Dall’Abaco” di Verona sotto la guida del M° Adriano Ambrosini ottenendo il massimo dei voti, la lode e la menzione d’onore, e una borsa di studio dell’Accademia Filarmonica, riservata ai migliori diplomati del conservatorio di Verona. Nell'Aprile 2014 ha inoltre conseguito il Diploma Accademico di II Livello presso il Conservatorio “C. Monteverdi” di Bolzano, dove ha studiato con il M° Cristiano Burato, ottenendo il massimo dei voti, la lode e la menzione d'onore. Si è perfezionata presso l'Accademia “Incontri col Maestro” di Imola con il M° Leonid Margarius, mentre nel 2017 ha concluso il corso triennale di Alto Perfezionamento all’Accademia Nazionale di S. Cecilia a Roma, diplomandosi col massimo dei voti, sotto la guida del M° Benedetto Lupo.

La sua attività pianistica vanta già numerosi riconoscimenti in Concorsi Internazionali: recentemente, nel 2016, ha ricevuto il Terzo Premio al Concorso Internazionale "Rina Sala Gallo" di Monza. Nel 2015, è risultata vincitrice del 53° Concorso Internazionale “A. Speranza” di Taranto e del 6° Concorso Internazionale di Massarosa (prima pianista italiana vincitrice nella storia del Concorso). Inoltre è stata selezionata e ha partecipato alle fasi finali di importanti concorsi pianistici internazionali: “F. Busoni” Bolzano 2017, Montreal International Piano Competition 2017, Cleveland International Piano Competition 2016. Nel 2014 ha vinto il Secondo Premio (Primo non assegnato) nel Premio Pianistico Europeo “Riviera di Rimini” a Riccione il Terzo Premio al concorso “Luciano Luciani” a Cosenza e nel Settembre dello stesso anno ha ricevuto il Secondo Premio al Concorso Internazionale Nuova Coppa Pianisti di Osimo.

È stata invitata a tenere recitals e concerti in molte città italiane e europee per importanti stagioni artistiche come gli Amici della Musica di Verona (Sala Maffeiana), la Fondazione dell'Arena di Verona (Teatro Filarmonico), Mantova Musica Festival (Teatro Bibiena), Amici dell'Opera di Pistoia (Teatro Manzoni), Orchestra Sinfonica di Sanremo (Teatro del Casinò), Amici di Verdi (Casa Barezzi, Busseto), Accademia Chigiana di Siena, Settimane al Teatro Olimpico di Vicenza, Amici della Musica di Taranto, Società dei concerti di Milano, Società Filarmonica Romana, Amici della Musica di Padova, all'auditorium Parco della Musica a Roma (Sala Petrassi e Spazio Risonanze), Fondazione “Walton” di Ischia. Ha collaborato con l'Orchestra dell'Arena di Verona, con l'Orchestra Haydn di Trento e Bolzano, con l'Orchestra Monteverdi del Conservatorio di Bolzano, con l'Orchestra Sinfonica di Sanremo, l'Orchestra Verdi di Milano, l'Orquestra Sinfonica del Estado de México e con i direttori Berislav Sipus, Emir Saul, Stephen Lloyd, Giancarlo De Lorenzo, Carlo Tenan e Gabriela Diaz Alatriste.

Ha partecipato a Masterclass e lezioni dei M° Anna Kravtchenko, Franco Scala, Michel Dalberto, Riccardo Risaliti, Piero Rattalino, Elissò Virsaladze, Michele Campanella, Lylia Zilberstein e Sergio Perticaroli. Nelle estati 2013 e 2014, inoltre, ha preso parte all'Accademia Dino Ciani di Cortina, seguendo le lezioni dei M° Cristiano Burato, Jeffrey Swann, Claudio Martinez Mehner e Benedetto Lupo, ricevendo un riconoscimento e una borsa di studio offerta dal club Zonta di Milano nel 2013. Nell'Estate 2014 ha partecipato alle Konzertarbeitswochen a Goslar (Hannover) dove ha preso parte alle lezioni del M° Arie Vardi, mentre nel Luglio 2015 è stata selezionata per partecipare al festival Pianofest in the Hamptons a New York, organizzato dal M° Paul Schenly. Nel 2017 è stata selezionata con borsa di studio per frequentare la prestigiosa Music Academy of the West a Santa Barbara dove ha collaborato con Maestri del calibro di Jerome Lowenthal, Jeremy Denk, Robert McDonald, Stephen Hough e Conor Hanick.

All'attività concertistica solistica affianca quella di camerista: dal 2017 è membro del Quartetto Evan, con il quale sta seguendo il corso di Alto Perfezionamento presso l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia col M° Carlo Fabiano. Dal 2017 è docente di Propedeutica pianistica presso il Conservatorio “E. F. Dall'Abaco” di Verona.