La grande musica… Insieme a Bologna The great music… Together in Bologna

Festival Strings Lucerne

Il Festival Strings Lucerne è stato per quasi sessanta anni uno dei più illustri gruppi da camera d'Europa, riconosciuti per importanti registrazioni e tour in tutto il mondo. Il violinista australiano-svizzero Daniel Dodds è direttore artistico e leader dell’orchestra dal 2012 mentre l’attuale artista ospite principale è Arabella Steinbacher. Strettamente associati all’Università di Lucerna e alla città, l’ensemble offre un ampio repertorio sia nella propria serie di concerti al KKL, sia come ensemble ospite al Festival di Lucerna che in studio di registrazione e in tour. Fin dalla sua fondazione nel 1956, ha eseguito in prima assoluta più di cento opere, composizioni di Jean Françaix, Frank Martin, Bohuslav Martinu, Sándor Veress, Iannis Xenakis, Krzysztof Penderecki, Klaus Huber e Peter Ruzicka. L’orchestra ha inoltre collaborato costantemente con i più celebri solisti come Yehudi Menuhin, Clara Haskil, David Oistrakh, Pablo Casals, Anne-Sophie Mutter, Pinchas Zukerman, Maxim Vengerov, Mischa Maisky e Hélène Grimaud. La sua estesa discografia copre oltre cinquanta anni, includendo sia LP che CD per Deutsche Grammophon, Decca, Denon, Eurodisc, Oehms, e Sony. Per più di quarant'anni, dalla costituzione del complesso, Rudolf Baumgartner ha svolto un ruolo determinante sia come artista che come direttore d'orchestra e direttore artistico dell’ensemble, creando un primo nucleo di diciotto musicisti legati alla città di  Lucerna. Oltre a Baumgartner, il leggendario violinista viennese Wolfgang Schneiderhan, co-fondatore del Festival Strings Lucerne, con i suoi allievi influenzò artisticamente il gruppo orientandolo verso la tradizione d’archi austro-ungarica e il suo speciale “suono d’oro”. Attualmente il nucleo è costituito da diciassette archi solisti e clavicembalista ma può essere ampliato a seconda delle esigenze, includendo i fiati. Questo permette di eseguire un più ampio repertorio in ambito cameristico. Il FSL possiede un suono distintivo che deriva anche dall’alta qualità degli strumenti delle prime parti, provenienti dai leggendari laboratori di Cremona (Antonio Stradivari, Andrea Guarneri, e Nicolò Amati) insieme alla grande tradizione esecutiva.

Sito ufficiale: www.festivalstringlucerne.org